Dalla parte del candidato

Il rispetto è la chiave della relazione tra Mercuri Urval e i candidati.

Il processo di ricerca e selezione ha lo scopo di far incontrare due parti: un'organizzazione che ha bisogno di competenze specifiche per ricoprire un ruolo e un individuo che possiede quelle competenze specifiche.

I processi più efficaci di ricerca sono caratterizzati dal rispetto reciproco, per garantire che entrambe le parti ottengano il massimo vantaggio. Nel lungo termine, Mercuri Urval si assicura che ciascun candidato si adatti ed evolva nella sua nuova posizione professionale. Perché anche la performance del candidato perfetto può essere migliorata.

Tutti i dati personali e professionali raccolti durante la sessione di intervista sono trattati con riservatezza, così come ogni informazione delicata riguardante il nostro cliente.

Le interviste ai candidati vengono spesso condotte insieme al nostro cliente e pongono particolare attenzione a risultati, aspirazioni e preferenze. Al termine dell'intervista viene dato un feedback immediato.

Ci piace pensare che ciascun candidato – selezionato o no – possa ottenere spunti e consigli validi riguardo i suoi punti di forza, i suoi limiti e le sue prospettive di carriera.